Buona sera carissimi amici e ben ritrovati in questo 2018 ancora in fasce. Riparte il nostro appuntamento serale con la poesia dei bloggers, ma tra qualche giorno, speriamo, di potervi comunicare novità importanti che, per adesso, sono solo in fase gestatoria.

Luiz Eduardo Cardoso Carvalho

https://poesiaseoutrascoisas.wordpress.com/
luiz.eduardocardoso@hotmail.com

SENTIREI  FAITA 

Sentirei falta de você

sentirei tanta falta que não consigo descrever

vou sentir saudades de poder conversar

vou sentir saudade de te ouvir falar

vou sentir saudade de ter você para desabafar

sentirei falta dos seus dramas

sentirei falta dos seus ciúmes bobos

e eu viveria tudo de novo.

Sentirei falta da sua voz

sentirei falta do seu abraço

e só de eu pensar já me despedaço.

Sentirei falta do seu sorriso

sentirei falta das suas gargalhadas

você é tão perfeita em você eu não mudaria nada

vou sentir saudades das nossas faladeiras

vou sentir saudades da minha conselheira

vou sentir tanta saudade

me parte o coração saber que você está de viagem

você pode estar longe distante da minha visão

mas saiba que sempre estará no meu coração.

Não sou muito bom em despedidas

mas entendo que você tenha que seguir sua vida.

Me realiza um desejo antes de desaparecer :

promete nunca me esquecer.

 


MI MANCHERA’

Sentirò che mi manchi

sentirò così tanto che mi manchi che non posso descriverlo

mi mancherà poter chiacchierare

mi mancherà sentirti parlare

mi manchera farti sfogare

mi mancheranno i tuoi drammi

mi mancherà la tua sciocca gelosia

e vorrei rivivere tutto.

Mi mancherà la tua voce

mi mancherà il tuo abbraccio

e già sento di essere a pezzi.

Mi mancherà il tuo sorriso

mi mancheranno le tue risate

sei così perfetta che di te non cambierei nulla.

Mi mancheranno i nostri pettegolezzi

mi mancherai mio consigliere

mi mancherai tanto

mi spezza il cuore saperti in viaggio

puoi essere lontana dal mio vederti

ma sappi che sarai sempre nel mio cuore.

Non sono molto bravo negli addii

ma capisco che devi seguire la tua vita.

Ma tu soddisfa un desiderio prima di svanire:

prometti di non dimenticarmi.

 


Luiz Eduardo Cardoso Carvalho è un giovanissimo poeta brasiliano. Pensate, ha solo sedici piccoli anni e già tiene un interessante blog su word press sul quale posta belle poesie per nulla infantili, chè anzi dimostra già maturità e sentimenti maturi e adulti.

Nella home di presentazione del sito scrive:

 

Não sou poeta

Talvez seja só um garoto que acha que sabe escrever

….

Quando escrevo me sinto bem

Sinto que o mundo para e eu fico naquele silencio eterno

….

Mas o importante e que eu tentei

(Non sono un poeta

Forse sarò un ragazzo che pensa di saper scrivere

….

quando scrivo sto bene

Sento che il mondo si ferma e resto in quel silenzio eterno

….

Ma l’importante è averci provato)

 

Annunci

10 pensieri riguardo “UNA POESIA PER LA SERA di Natale Pace e Dora Levano

  1. Cavolo!
    Sedici anni. Non l’avrei mai detto.
    Ha dalla sua, armi imbattibili: umiltà, maturità, anima poetica.
    Non può che essere un vincente.
    Ne approfitto per augurare un anno che si lasci attraversare dalle nostre emozioni, senza opporre resistenza.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...